Stadio: Stadio Carlini

13 articoli

Lo Stadio Carlini è il secondo stadio di Genova dopo il Luigi Ferraris, ed il primo del Rugby Ligure.

Con una capienza di circa 5700 posti, una tribuna parzialmente coperta, la Club House e una postazione per la stampa, il Carlini è uno stadio dove il Rugby può essere seguito nel modo più confortevole da spettatori e addetti ai lavori. Il manto in erba sintetica, inaugurato nel 2012, ospita gli allenamenti e le partite di tutte le squadre del Cus, dalla Serie A, alle giovanili, agli old.

Lo Stadio Carlini è il “tempio” del rugby Genovese e non solo. Qui, secondo la tradizione, si è giocato per la prima volta con la palla ovale in Italia. Era il secolo XIX, nella Superba le navi di sua Maestà britannica erano di casa, e i marinai cercavano luoghi dove svolgere anche un po’ di sana attività sportiva, non solo bar e bordelli per celebrare i culti di Bacco e Venere.

E fu così che, sempre secondo la leggenda, i primi giocatori di rugby furono accompagnati al Carlini, quello che fu poi anche denominato lo Stadio della Nafta.

Oggi il Carlini è la casa del CUS Genova Rugby, che ha ottenuto dal Comune la gestione esclusiva della struttura nel 2012.

CUS Genova vs Pavia

In quella che viene annunciata come l’ultima domenica dalle temperature estive dell’anno, lo stadio Carlini ospita un test importantissimo per la squadra di coach Bernardini. Il derby universitario (uno dei due presenti in questo girone) rappresenta infatti la prova del nove. Dopo la prestazione altalenante di Domenica scorsa, i ragazzi […]

Spread the love