L’Accademia è troppo forte, il Cus cade a Calvisano

In una scura Domenica padana si è giocata a Calvisano la partita di serie A tra l’Accademia Ivan Francescato e Cus Genova Rugby. I genovesi hanno come al solito commesso qualche errore di troppo favorendo gli aversari, che, dal canto loro, hanno comunque dimostrato di essere più forti e di meritare il primo posto in classifica.

Il risultato di finale di 50-0 dimostra come la formazione di casa fosse solida ed attrezzata in difesa e abile ad attaccare sfruttando ogni spazio concesso dai cussini. I biancorossi sapevano che questa non sarebbe stata la partita da vincere a tutti i costi e nonostante il pesante punteggio si è tornati a Genova con anche qualche piccola nota positiva.

La maschia chiusa, infatti, si è dimostrata ancora una volta molto competitiva e vera e propria sicurezza per la squadra ed in secondo luogo questa partita è stata l’occasione per vedere l’esordio in Serie A di Davitti, Gherardi, Giacobbe e Giuliano.

La voglia di rifarsi è tanta ed il morale non può quindi che rimanere alto in vista della prossima partita.

La pausa dell’8 Dicembre servirà quindi per rimettere a posto le idee e prepararsi al meglio in vista del match contro Biella in programma tra due settimane al Carlini.

 

Simone Davitti

Spread the love