Imperia vs CUS Genova

Dettagli

Data Ora League Stagione
25 novembre 2018 14:30 Serie C1 2018-2019

Risultati

SquadraMeteTrasformazioniPiazzatiPunti
Imperia1107
CUS Genova42024

Riepilogo

Per il recupero della terza giornata di campionato, a suo tempo la partita non fu giocata per impraticabilità del campo, la Cadetta fa visita alla Union Riviera al “Pino Valle” di Imperia. Lo stato del campo, anche oggi molto pesante, lascia intuire che non sarà un incontro per le cavallerie leggere ma che saranno le mischie a poter trovare gloria. La formazione genovese è molto propositiva e occupa bene il campo mettendo subito pressione ai patroni di casa che capitolano al 4’ sugli effetti di una maul finalizzata da Felici che schiaccia l’ovale in meta, poi trasformata da Montanaro. Pochi minuti dopo pasticcio biancorosso in mischia chiusa dove il pack genovese, su propria introduzione si fa carpire l’ovale, uscita dal lato chiuso del numero otto riverasco che scarica sull’ala Demasi che vola in meta per il 7 a 7. Come preventivato, le condizioni del campo non permettono alle due formazioni di potersi esprimere al meglio nel gioco alla mano, ciononostante è ancora il Cus al 26’ a superare la linea di meta con Dapino al termine di una bella multifase azione in attacco, in una delle rare occasioni nella quale i trequarti cussini hanno potuto esprimersi secondo le loro capacità. Poco prima dello scadere i Bernaboys allungano nel punteggio con Guggiari che, terminale di una maul molto ben organizzata, deposita oltre la linea bianca per il 7 a 19 parziale.
La seconda frazione si gioca praticamente tutta nella metà campo dei padroni di casa, che non riescono ad alleggerire la pressione ospite se non con dei calci di liberazione che non permettono la costruzione di azioni offensive. Per contro gli sforzi genovesi in attacco si infrangono sulla difesa rivierasca che ribatte colpo su colpo in una guerra di trincea che se da un lato può far storcere il naso agli amanti del rugby champagne dal palato fino, sicuramente esalta quelli amanti del rugby “mischie, fango e sudore”. I ripetuti assalti cussini trovano soddisfazione al 72’ con Felici, timoniere della maul che sfonda la linea difensiva dell’Union per la quarta meta cussina che vale la vittoria con bonus della formazione genovese e la vetta in solitaria nella classifica del girone.

Imperia

Posizione Mete Trasf. Calci Drop Placc. Avanz. Placc. Arr. Placc. Sbagliati
 0000000

CUS Genova

Posizione Mete Trasf. Calci Drop Placc. Avanz. Placc. Arr. Placc. Sbagliati
 0000000

Stadio

Campo Rugby Imperia
Strada Cason della Guardia, 19, 18100 Imperia IM, Italy
Spread the love